Si è tenuto martedì 18 aprile a Vicoforte Mondovì l’incontro tra il Consigliere Provinciale Rocco Pulitanò ed il sindaco di Vicoforte, nonché Presidente dell’Unione Montana del Monte Regale, Valter Roattino, il vice sindaco vicese Bonelli, l’assessore comunale Picco, il sindaco di San Michele Mondovì Domenico Michelotti ed il Presidente dell’Unione Montana Valli Monregalesi Gianrenzo Taravello, unitamente ai tecnici comunali di Vicoforte, al fine di riesaminare la situazione dell’incrocio in località “Olle, sito fra la S.S. 28 e la S.P.221, annosa questione che da tempo interessa gli amministratori locali e l’amministrazione provinciale.

Dopo che, in seguito a numerosi incontri tenutisi presso la sede del Comparto Regionale dell’Anas a Torino, promossi dalla stessa Provincia, la soluzione che era stata elaborata dai comuni interessati, ossia la realizzazione di una rotonda che risolvesse definitivamente il problema relativo alla pericolosità del tratto in questione, fu accantonata in seguito a parere negativo dell’Anas, è ora allo studio una proposta di “correzione” dell’incrocio : essa prevede la creazione di una terza corsia utile sia a chi si dirige verso Torre e sia a chi viaggia in direzione opposta, e che possa servire anche l’area artigianale della zona. Inoltre, gli amministratori presenti hanno chiesto che l’incrocio venga spostato di alcuni metri a monte, per favorire la viabilità, e che vengano stabiliti limiti di velocità più rigidi, in modo da evitare che chi transita presso l’incrocio lo continui a fare a velocità elevata, rendendo ancora più pericolose le manovre dei mezzi pesanti.

Da tempo – commenta il Consigliere Provinciale Pulitanò – seguo, insieme all’amministrazione provinciale e ai tecnici degli uffici competenti, la vicenda dell’incrocio delle “Olle”e ribadisco l’impegno della Provincia per cercare di trovare una soluzione insieme all’Anas, al fine di elaborare una soluzione progettuale condivisa che vada incontro alle esigenze di tutti i soggetti coinvolti e che porti a risultati concreti nel più breve tempo possibile. L’incrocio di località “Olle” è infatti uno dei tratti più trafficati lungo la statale tra Mondovì e Ceva,  specialmente dai mezzi pesanti che si recano nella vicina area industriale : per il bene delle realtà produttive del territorio e dei tanti cittadini che ogni giorno transitano in quel tratto, dobbiamo pervenire presto ad un rimedio condiviso”.